Le 10 migliori statistiche di marketing video che dovresti conoscere 2024

In questo post, esamineremo alcune delle più importanti statistiche di marketing video per il 2022, che ti aiuteranno a capire perché ora è il momento perfetto per iniziare a utilizzare il marketing video.

Usa queste statistiche di marketing video brevi e semplici per aiutarti a pianificare il tuo video 2022 strategia di marketing.

Se il futuro è il video marketing, allora è arrivato. Se hai discusso se valga la pena investire nel marketing video per la tua azienda, sei nel posto giusto.

Hai risorse sufficienti per produrre video? Il tuo pubblico di destinazione è sufficientemente interessato ai video? Potrebbe valere la pena alla fine? In una parola, assolutamente.

Prima di entrare nelle statistiche di marketing video, diamo un'occhiata ai molti tipi di contenuti video puoi usare per promuovere la tua azienda.

I video esplicativi, che sono brevi video che descrivono prodotti o servizi, sono uno dei formati di contenuto video più comuni utilizzati dalle organizzazioni. 

Interviste video, Vlog (video blog), tutorial, presentazioni video, valutazioni di prodotti, registrazioni di streaming live, spot video, demo di prodotti e testimonianze video sono tutti tipi di contenuti video popolari.

Le 10 migliori statistiche di marketing video 2024

Ora diamo un'occhiata alle statistiche di marketing video e vediamo cosa hanno da rivelare. Abbiamo raccolto i dati più aggiornati per garantire che il tuo approccio di marketing video per il 2022 sia perfetto.

1. I contenuti video sono apprezzati dagli utenti di Internet in tutto il mondo

Il materiale video sta diventando sempre più popolare.

Nel 2020, il numero di persone che guardano video online negli Stati Uniti salirà a 244.4 milioni, superando notevolmente le previsioni degli esperti (Business Insider, 2020).

Nonostante il fatto che i ricercatori affermino che i gruppi di età più giovani e più anziani stanno guidando questo aumento, i dati più recenti mostrano che i giovani adulti sono ancora la maggioranza dei visualizzatori di video digitali. In effetti, i visualizzatori digitali rappresentano quasi 9 clienti statunitensi su 10 di età compresa tra 12 e 44 anni.

Marketing video su YouTube: statistiche sul marketing video

Un esame più attento rivela che il 97.8% degli utenti web statunitensi di età compresa tra i 18 ei 24 anni si percepisce come consumatore di video online. Le persone di età compresa tra i 12 e i 17 anni hanno maggiori probabilità di visualizzare video online, con il 96.2% di loro che lo fa.

La fascia di età con il minor numero di visualizzazioni di video digitali è dai 65 anni in su. Solo il 63.8% delle persone in questa fascia di età usa Internet per guardare video.

2. C'è un bisogno crescente di contenuti video.

Il materiale video è preferito per più ragioni oltre al semplice divertimento. I marchi possono trarre vantaggio dal video. Secondo gli studi, il 54% degli acquirenti vorrebbe guardare più contenuti video di un'azienda o di un marchio che gli piace (HubSpot, 2018).

Con la crescente necessità di video, diversi influencer del settore sono stati visti sviluppare vari tipi di contenuti video per soddisfare questa domanda.

Il materiale video è più richiesto, secondo gli intervistati, perché i consumatori sono più inclini a prestarvi attenzione. È più probabile che parti del contenuto vocale e scritto vengano saltate. Il video è una tecnica eccezionale per i professionisti del marketing per attirare maggiormente l'attenzione del pubblico.

3. L'uso del video come strumento di marketing

Data l'impennata della domanda di video, non sorprende che sempre più aziende includano contenuti video nel loro strategie di marketing digitale. Dopotutto, gli esperti di marketing non possono permettersi di trascurare i vantaggi che i contenuti video possono offrire.

Secondo i dati di marketing video più recenti, l'86% dei marketer utilizza il video come tecnica di marketing (Wyzowl, 2021).

Questi professionisti del marketing credono che i contenuti video abbiano la capacità di aiutarli a costruire il loro marchio. La maggior parte di loro (78%) afferma che i video hanno aiutato direttamente ad aumentare le vendite, mentre l'86% afferma che i video hanno aumentato il traffico sul proprio sito web.

4. I consumatori si divertono a guardare i video sui social media.

Su ogni piattaforma, gli utenti guardano sempre più video. Si aspettano più contenuti video, che si tratti di video di Instagram, blog o YouTube. I consumatori preferiscono i video rispetto ad altri tipi di contenuti dei marchi sui social network (Animoto, 2018).

Secondo lo Stato sociale del 2018 Tendenze del marketing video report, il XNUMX% dei consumatori afferma che la presenza sui social media di un marchio ha influenzato la loro scelta di acquisto.

Questo numero da solo dimostra come i video stiano diventando sempre più popolari nel tempo. Con i video che hanno un'influenza così forte sulle decisioni dei clienti, non sorprende che Instagram stia per emergere come la piattaforma in più rapida crescita per aumentare le vendite attraverso i contenuti video.

5. Profitto = marketing video

Riguarda il ritorno sull'investimento (ROI). Guardando i fatti, l'88% dei marketer di video è soddisfatto del ritorno dei propri sforzi di marketing video sui social media (Animoto, 2018).

Secondo lo stesso sondaggio, l'80% dei marketer è soddisfatto del ritorno sull'investimento degli spot video condivisi sui social media.

Video Marketing

I marchi utilizzano il marketing video, in generale, per generare vendite, creare consapevolezza e fiducia del marchio, mantenere aggiornati i consumatori attuali e connettersi con i clienti futuri. Facebook, Instagram e Youtube sono i luoghi più popolari per gli esperti di marketing per caricare video pubblicitari e di marketing sui social media.

La capacità di trasmettere tutto in uno stile che piace agli utenti, il formato visivo, è uno dei motivi per cui il video marketing è apprezzato come tecnica di marketing. Gli utenti finali amano particolarmente i tutorial o i filmati esplicativi.

6. Utilizzo del marketing video per generare lead

Secondo Optinmonster (Optinmonster, 66), i video marketer guadagnano il 2019% di lead qualificati in più ogni anno. Secondo Optinmonster, i video marketer ottengono un aumento del 54% del riconoscimento del marchio. Inoltre, il 93% dei marketer afferma di aver acquisito un nuovo consumatore grazie a un video sui social media.

Questa migliore qualità dei lead può essere collegata al valore educativo fornito dal video. I clienti non solo creano fiducia nelle aziende, ma possono anche saperne di più su se stessi o sui loro prodotti attraverso immagini interattive.

Queste cifre dimostrano che non c'è bisogno di dubitare del valore del marketing video per le aziende. Il marketing video sarà un approccio eccezionale per espandere la tua rete e la base di consumatori nel 2022, non solo nel presente ma anche nei prossimi anni.

7. Marketing video nelle reti di social media nell'anno 2021.

Ora che abbiamo stabilito che il video è una risorsa di marketing estremamente vantaggiosa e che gli utenti si divertono a guardare i video del marchio sui social network, la domanda successiva è: dove stanno concentrando i loro sforzi di marketing video le società di marketing?

Youtube è il più grande Social Media canale per i professionisti del marketing per trasmettere video, secondo le statistiche di marketing video più recenti. Quasi 9 marketer su 10 (89%) prevedono di utilizzare YouTube per il marketing video (Wyzowl, 2021).

Statistiche di marketing video

Il colosso dei social media, Facebook, è al secondo posto. 7 marketer su 10 intendono utilizzare la piattaforma per il video marketing. LinkedIn è un attore molto nuovo nello spazio di marketing video, avendo rilasciato servizi video solo nel 2017.

Tuttavia, ha già superato altre piattaforme di social media come Twitter e Instagram diventando il terzo canale più popolare per il marketing video. Nel 2021, poco meno di due terzi dei marketer (63%) prevede di utilizzare i video su LinkedIn.

8. L'influenza del video sulle decisioni di acquisto

I video non solo coinvolgono le persone, ma le aiutano anche a prendere decisioni. Secondo un sondaggio di Wyzowl, quasi 8 clienti su 10 hanno acquistato un software o un'app dopo aver visto un video promozionale (Wyzowl, 2018).

L'impatto del marketing video può essere percepito durante tutto il percorso del cliente, secondo lo stesso studio, che ha rilevato che la maggior parte dei clienti (96%) utilizza i video per saperne di più su un prodotto o servizio.

Inoltre, se anche i colossi di Internet come Google chiamano i video "essenziali", sai di essere sulla strada giusta includendo i video nel tuo approccio di marketing digitale. Il video ha un impatto sugli utenti di Internet fungendo da lista della spesa, fornendo ai consumatori informazioni aggiuntive e sicurezza per effettuare acquisti e fornendo recensioni sui prodotti, secondo Google.

9. Crescente popolarità del video

Se i vantaggi del marketing video non ti hanno ancora convinto, considera questo: la quantità di tempo che le persone consumano guardando video online è alle stelle.

Gli utenti trascorrono circa 6 ore e 48 minuti a settimana a guardare video online nel 2019, con un aumento del 59% rispetto a soli 3 anni prima nel 2016. (Limelight, 2019).

E tutte le indicazioni suggeriscono che questa tendenza continuerà. Le persone di età inferiore ai trentasei anni trascorrono già più tempo online a guardare video che su piattaforme di trasmissione convenzionali come i televisori.

Per quanto riguarda l'utilizzo quotidiano, la percentuale mondiale di assunzione di video al giorno è attualmente di 84 minuti, con Cina e Svezia in testa con 103 minuti al giorno trascorsi a guardare video online nel 2019. Entro il 2020, si prevede che la media mondiale salirà a 100 minuti al giorno.

10. L'importanza del video nel traffico Internet

Questo non dovrebbe sorprendere se l'industria del video partecipa Web del traffico è destinato a crescere, data la sua crescente popolarità.

Si prevede che la trasmissione e i download di video rappresenteranno l'82% del traffico Internet globale entro il 2022. (Cisco, 2019). Dal 72.3% nel 2017, si tratta di un aumento dell'88% della quota di traffico.

Per mettere le cose in prospettiva, nel 2017 sono stati acceduti mensilmente 56 exabyte di video su Internet (pari a un miliardo di gigabyte). Entro il 2022, questa statistica sarà quadruplicata a 240 exabyte ogni mese.

Non è semplicemente previsto che il numero di spettatori dei video caricati aumenterà. Secondo lo stesso studio Cisco, il traffico dei video web in diretta aumenterà di 15 volte dal 2017 al 2022, rappresentando il 17% di Internet cumulativo traffico video entro il 2022: un importante fattore di marketing video da considerare, soprattutto se stai pensando di utilizzare i video live di Facebook o Instagram per pubblicizzare la tua attività di dropshipping!

Statistiche di marketing video nel contesto

Ecco una carrellata delle statistiche di marketing video 2022:

  • Negli Stati Uniti ci sono 244.4 milioni di spettatori di video online.
  • Il 54% dei consumatori desidera maggiori contenuti video da un'azienda o da un marchio supportato dai clienti. Ciò dimostra che anche la necessità di materiale video è in crescita.
  • Il video viene utilizzato come tecnica di marketing dall'86% dei professionisti del marketing.
  • I consumatori preferiscono i video rispetto ad altri tipi di contenuti dei marchi sui social media. Più materiale video è previsto dai consumatori.
  • L'88% dei marketer di video sembra soddisfatto del ritorno dei propri sforzi di marketing video sui social media. Il marketing video viene utilizzato dalle aziende per aiutarle a crescere. Ciò comporta, tra le altre cose, aumentare le vendite, aumentare l'esposizione del marchio e tenere informati i clienti.
  • Ogni anno, i video marketer generano il 66% di lead qualificati in più. Questa migliore qualità dei lead potrebbe essere dovuta al valore educativo fornito dai contenuti video.
  • Con l'89% dei marketer che dovrebbe utilizzarlo nel 2021, YouTube è il sito di condivisione video più utilizzato. Con il 70% dei voti, Facebook è al secondo posto.
  • Dopo aver visto il video di un brand, otto clienti su dieci hanno acquistato un software o un'app.
  • Nel 2019, gli utenti di Internet hanno guardato video per 6 ore e 48 minuti a settimana.
  • La visualizzazione e i download di video rappresenteranno l'82% del traffico Internet mondiale nel 2022.

Link veloci:

Conclusione: statistiche sul marketing video 2024

Questo è tutto ciò che c'è da sapere sulle statistiche di video marketing del 2022. Ci auguriamo che questo articolo ti abbia fornito alcune informazioni su come il marketing video potrebbe avvantaggiare la tua attività di e-commerce!

Se stai pensando di spendere per il marketing video, sarai sollevato nell'apprendere che non hai bisogno di un budget elevato o di risorse esterne per iniziare. Quando si tratta di creazione di video, le piccole imprese non sono svantaggiate.

Il notevole esempio del Dollar Shave Club, che si è evoluto da un video diventato virale in un'azienda da miliardi di dollari, è un buon esempio.

Questo dimostra solo che non è necessario un team di produzione completo per iniziare con il marketing video.

Facci sapere nei commenti qui sotto se hai esperienza con il marketing video e vorresti condividere le tue opinioni o se hai domande!

fonti:

Kashish Babber
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Kashish è una laureata in B.Com, che attualmente segue la sua passione per imparare e scrivere su SEO e blog. Con ogni nuovo aggiornamento dell'algoritmo di Google si tuffa nei dettagli. È sempre desiderosa di imparare e ama esplorare ogni svolta degli aggiornamenti dell'algoritmo di Google, entrando nel nocciolo della questione per capire come funzionano. Il suo entusiasmo per questi argomenti può essere visto nei suoi scritti, rendendo le sue intuizioni informative e coinvolgenti per chiunque sia interessato al panorama in continua evoluzione dell'ottimizzazione dei motori di ricerca e all'arte del blogging.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Lascia un tuo commento