Keap vs Hubspot 2024: quale strumento di automazione del marketing è il migliore?


Sei confuso su Keap vs HubSpot? Lottando per sapere qual è il migliore e perché?

Se sì, leggi questo articolo completamente e trova quello che fa per te. Iniziamo con il confronto di base!

 

img

Keep

Scopri di più
img

HubSpot

Scopri di più
$ Prezzo
$ 59 al mese $ 45 al mese
Ideale per

Startup alla ricerca di uno strumento che offra funzionalità di email marketing ma consenta loro anche di ospitare i propri contatti sulla stessa piattaforma del proprio marchio di posta elettronica

HubSpot è l'opzione migliore per le persone che hanno appena iniziato a lavorare e cercano soluzioni di marketing. Per molti marketer, è anche un

Caratteristiche
  • Ha la funzionalità di Info Cleanup.
  • Supporta le ricerche salvate.
  • La navigazione facile è la sua caratteristica fondamentale.
  • Approfondimenti sui contatti sono forniti da CRM.
  • Viene fornito con una funzione chiamata Richieste di servizio.
  • Offre un marketing semplice e intuitivo.
Vantaggi
  • Fornisce il monitoraggio universale.
  • Serve la gestione del ciclo di vendita.
  • Facile da usare;
  • Gli hub Hubspot collaborano per creare soluzioni aziendali.
  • Il tuo approccio al social media marketing potrebbe essere integrato.
  • Hubspot offre molte funzioni utili, come la pianificazione.
Svantaggi
  • Nessuna integrazione nativa.
  • Hubspot è un po' più difficile da valutare.
Facilità d'uso

Con l'eccezione delle sue capacità di email marketing, Keap è facile da usare. L'automazione è un punto di forza particolare. I flussi di lavoro possono essere creati facilmente utilizzando questa piattaforma e puoi monitorarne la struttura e le prestazioni.

HubSpot è meno difficile da imparare. HubSpot ti consente di vedere come i social media si adattano al tuo intero piano di marketing piuttosto che concentrarti solo su di esso. Offre un'interfaccia utente più intuitiva.

Value For Money

I piani includono una suite di email marketing, un CRM e altre funzionalità di marketing e vendita. Fornisce buone funzionalità ma il prezzo è un po' caro.

È più ricco di funzionalità di WordPress e quindi vale l'investimento. E-mail marketing, chat dal vivo, pianificazione e-mail e creatori di moduli sono solo alcune delle funzionalità di HubSpot. Gli obiettivi di HubSpot includono rapporti sociali e creazione di blog, tra le altre cose.

Assistenza clienti

Il servizio clienti di Keap è eccezionale. Il loro sito web include un numero di telefono. Ci sono anche supporto per chat dal vivo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, una comunità e un gruppo di utenti di Facebook, nonché indirizzi e-mail per diversi dipartimenti.

Hubspot fornisce il servizio clienti in diversi modi. Per un uso più ampio, puoi unirti ai gruppi Hubspot. Sono disponibili libri di auto-aiuto, cartelle di lavoro, consigli e modelli. È possibile accedere al blog del cliente, alla documentazione per gli sviluppatori e ai partner di soluzioni dell'azienda. Puoi raggiungerli 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Continua a leggere per scoprire quale tra Keap vs Hubspot è il migliore; alla fine sveleremo il vincitore🤔.

L'email marketing è integrato in HubSpot e Keap, due delle piattaforme più complesse. Scopri quale software offre più funzionalità e capacità leggendo questo Keep vs HubSpot confronto.

Keap vs Hubspot: modelli di email

Le potenziali piattaforme di email marketing dovrebbero offrire modelli di email come una delle loro caratteristiche principali.

Mantieni i modelli di posta elettronica:

Questa piattaforma offre una ricca libreria di flessibili e bellissimi modelli di email. C'è un modello per ogni esigenza, sia che tu stia lanciando un nuovo prodotto o annunciando un nuovo evento.

Inoltre, Keap offre una serie di funzioni di personalizzazione e un'opzione per creare nuovi modelli. È possibile applicare uno stile al testo del corpo dell'e-mail, includere collegamenti o unire i campi.

Modelli Keap - Keap vs Hubspot

Una semplice e-mail può essere creata in soli 10 minuti grazie al processo intuitivo.

Modelli di posta elettronica HubSpot:

Puoi usare HubSpot's modelli di e-mail progettati professionalmente per vari scopi come e-mail di benvenuto, inviti, newsletter, e-mail di re-engagement, e-mail di follow-up, ecc.

Questi modelli possono essere personalizzati in quasi ogni aspetto come testo, pulsanti, layout, ecc. tramite l'editor di posta elettronica.

Le tue e-mail possono essere personalizzate in base a una varietà di criteri che la piattaforma raccoglie automaticamente, come la posizione dei tuoi contatti, la loro fase di vita o gli elenchi a cui appartengono.

Vincitore: I modelli e le opzioni di personalizzazione sono eccellenti su entrambe le piattaforme.

Keap vs Hubspot: pagine di destinazione

Oltre a generare lead, le landing page sono eccellenti per promuovere la tua attività.

Mantieni pagine di destinazione:

Le tue pagine di destinazione avranno un bell'aspetto con Keap con il minimo sforzo. Con il suo intuitivo builder drag-and-drop, anche le persone con competenze tecniche limitate possono creare landing page.

La piattaforma offre una buona gamma di modelli di pagina di destinazione che può rendere il tuo lavoro più facile. Ognuno di essi è reattivo, può essere visualizzato su qualsiasi dispositivo e può essere personalizzato.

Pagine di destinazione di HubSpot:

Inoltre, HubSpot offre un'ampia gamma di opzioni per la pagina di destinazione, come i modelli ottimizzati per i dispositivi mobili. Puoi personalizzare l'aspetto di queste pagine modificandone colori, immagini banner, CTA, layout, contenuti, moduli o icone.

Generatore di pagine di destinazione Hubspot: Keap vs Hubspot

Puoi anche visualizzare un'anteprima di qualsiasi pagina, nonché monitorare il coinvolgimento delle tue pagine attraverso vari rapporti. Inoltre, offre personalizzato Consigli SEO.

Vincitore: La piattaforma HubSpot offre una gamma più ampia di funzionalità.

Keap vs Hubspot: automazione

I flussi di lavoro automatizzati sono un must se prevedi di aggiornare la tua strategia di email marketing e coinvolgere maggiormente i tuoi clienti.

Mantieni l'automazione:

L'automazione è una caratteristica fondamentale di Keap. Quasi tutti i processi di marketing o vendita possono essere automatizzati utilizzando questa piattaforma. Sulla base dei trigger, Keap può inviare e-mail ai clienti automaticamente utilizzando i flussi di lavoro.

Mantieni l'automazione del marketing

Questo tipo di e-mail può essere programmato in un momento particolare o attivato dalle azioni degli utenti (ad esempio un acquisto recente, un appuntamento prenotato, un'e-mail aperta o un carrello abbandonato). Inoltre, i clienti possono essere taggati automaticamente.

Automazione HubSpot:

Se vuoi automatizzare le tue campagne email, HubSpot è all'altezza del compito. Puoi creare flussi di lavoro complessi utilizzando questa piattaforma utilizzando una varietà di trigger.

I lead possono essere aggiunti a una sequenza di e-mail dopo aver inviato un modulo, fare clic su un collegamento da un'e-mail precedente, visualizzare un prodotto o fare clic su un annuncio.

Automazione Hubspot - Keap vs Hubspot

Il numero di trigger che puoi impostare sarà illimitato e anche il numero di modi in cui puoi diramare le tue sequenze sarà illimitato.

Se desideri coinvolgere nuovamente i clienti che non hanno interagito con le tue e-mail negli ultimi 30 giorni, puoi utilizzare i trigger basati sul tempo. È inoltre possibile aggiungere obiettivi del flusso di lavoro e monitorare i progressi.

Vincitore: Ogni piattaforma offre un'ampia gamma di funzionalità di automazione.

Keap vs Hubspot: test A/B

Il test A/B è un esperimento d'obbligo se vuoi sapere quale della tua campagna sarà favorita dalle persone o dagli utenti.

Mantieni i test A/B

Su questa piattaforma sono disponibili strumenti di test divisi A/B. I seguenti elementi possono essere sottoposti a split-test: righe dell'oggetto, design generale della tua e-mail, pulsanti di invito all'azione e qualsiasi parte del contenuto dell'e-mail.

Keap offre anche test di anteprima e controllo automatico della posta indesiderata che ti consentono di sapere se le tue e-mail supereranno i filtri antispam, una funzionalità che ti aiuta a raggiungere tassi di consegna elevati. Keap offre anche una funzione di invio intelligente con algoritmi che migliora i tempi di consegna.

Test HubSpot A/B

Il test A/B è disponibile anche in HubSpot. La piattaforma permette di testare diverse versioni di una campagna una volta creata per scoprire qual è la più coinvolgente.

Diversi elementi possono essere testati nei test A/B, inclusi l'oggetto, il contenuto dell'e-mail, le immagini e l'invito all'azione. Test le pagine di destinazione è anche un'opzione.

Vincitore: Ci sono più opzioni con Keap.

Keap vs Hubspot: segmentazione

La segmentazione degli elenchi è una parte essenziale di una solida strategia di email marketing. È possibile inviare e-mail personalizzate e persuasive tramite la segmentazione dell'elenco.

Mantieni la segmentazione:

Oltre alle sue capacità di gestione delle relazioni con i clienti, Keap fornisce una varietà di utili strumenti di segmentazione.

In base al comportamento dei clienti e al modo in cui i contatti hanno interagito con le campagne precedenti, puoi creare elenchi di contatti diversi utilizzando questa piattaforma. È possibile creare tutti gli elenchi che desideri e il tuo pubblico può essere ulteriormente suddiviso in gruppi più piccoli.

Segmentazione HubSpot:

Puoi segmentare l'elenco di HubSpot in base a numerosi fattori tra cui età, posizione, ciclo di vita, comportamento, ecc. CRM automaticamente aggiorna gli elenchi e aggiunge o rimuove contatti man mano che i dati del CRM cambiano.

Vincitore: La segmentazione è potente su entrambe le piattaforme.

Keap vs Hubspot: quanto costa?

Scopri i piani offerti da Keap e HubSpot.

Mantieni il prezzo:

È gratuito provare i piani Lite, Pro e Max di Keap per 14 giorni. È previsto un addebito di $ 56 al mese per un minimo di 500 contatti, un addebito di $ 112 al mese per un minimo di un utente e un addebito di $ 140 per un minimo di due utenti.

Prezzi Keap - Keap vs Hubspot

Questi piani includono una suite di email marketing, un CRM e altre funzionalità di marketing e vendita.

Prezzo HubSpot:

Con il piano Starter di HubSpot, il piano mensile😲 più economico è di $ 50💸 per 1,000 contatti. Devi pagare $ 800 al mese per il piano Professional e $ 3,200 al mese per il piano Enterprise.

 

Se ti iscrivi per tutto l'anno, riceverai diversi sconti e una prova gratuita.

Vincitore: I piani più alti di Keap sono più economici dei piani più alti di HubSpot, tuttavia, entrambe le piattaforme sono più costose degli strumenti di email marketing standalone.

Keap vs Hubspot: facilità d'uso

Andando avanti, discutiamo di quanto sia facile utilizzare queste due piattaforme.

Mantieni la facilità d'uso:

Con l'eccezione delle sue capacità di email marketing, Keap è facile da usare. L'automazione è un punto di forza particolare.

Panoramica di Keap

I flussi di lavoro possono essere creati facilmente utilizzando questa piattaforma e puoi monitorarne la struttura e le prestazioni.

HubSpot Facilità d'uso:

Dal HubSpot ha così tante funzionalità ed è così complesso, ha una curva di apprendimento più ripida, soprattutto per coloro che desiderano esplorare i suoi rapporti approfonditi.

Facilità d'uso di HubSpot - Keap vs Hubspot

La navigazione nella piattaforma è facilitata dal fatto che tutto è ben organizzato e ha nomi semplici.

Vincitore: Keap sembra essere più user-friendly.

Keap vs Hubspot: rapporti

Le moderne piattaforme di email marketing dovrebbero anche offrire funzionalità di reporting. I rapporti principali di Keap vs Hubspot sono mostrati di seguito.

Mantieni la segnalazione:

Keap fornisce tutti i rapporti di base sulla campagna di cui potresti aver bisogno in modo da poter vedere quanti contatti hanno aperto e cliccato sulle tue e-mail o non li hanno letti.

Rapporti Keap - Keap vs Hubspot

Altri rapporti sulla campagna sono il coinvolgimento, le vendite e la consegna delle e-mail.

Rapporti HubSpot:

I numerosi report offerti da HubSpot possono essere personalizzati. Sono disponibili oltre 20 rapporti personalizzati con il piano medio e 500 con il livello più alto.

Rapporti e analisi HubSpot

Tutti gli aspetti delle prestazioni della tua campagna possono essere monitorati qui: tassi di apertura, mappe termiche, mappe dei clic, spam, rimbalzi, ecc. Inoltre, sono disponibili rapporti sui social media e previsioni di vendita.

Vincitore: La piattaforma HubSpot è più avanzata.

Keap vs Hubspot: integrazioni

Le integrazioni semplificano i processi di marketing consentendoti di gestire più account da un'unica piattaforma.

Mantieni integrazioni:

Ci sono centinaia di integrazioni in Keap.

Mantieni le integrazioniKeap è classificato in diverse categorie tra cui eCommerce, landing page/moduli, lead generation, ecc. Instapage, Instagram, Optinmonster, Outlook, Zapier, AppointmentCore, BigCommerce, Bonjoro, Quickbooks e AppointmentCore sono solo alcune delle sue integrazioni più popolari.

Integrazioni HubSpot:

Esistono più di 100 integrazioni HubSpot con applicazioni di marketing, gestione dei contenuti o social media di terze parti. WordPress, Zapier, SurveyMonkey, Facebook, Mailchimp, Slack e Salesforce sono tra le sue integrazioni più popolari.

Vincitore: Keap offre più integrazioni.

Keap vs Hubspot: supporto

Se acquisti un nuovo software, potresti aver bisogno di supporto in quanto potresti avere varie domande.

Mantieni il supporto

Il servizio clienti di Keap è eccezionale. Il loro sito web include un numero di telefono🤳.

Mantieni il supporto

Ci sono anche supporto per chat dal vivo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, una comunità e un gruppo di utenti di Facebook, nonché indirizzi e-mail per diversi dipartimenti.

Supporto HubSpot

Puoi accedere in qualsiasi momento al pulsante della guida adesiva di HubSpot dalla dashboard. Le opzioni del servizio clienti includono chat dal vivo, e-mail e telefono, ma non sono disponibili 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

Assistenza clienti HubSpot

C'è anche una base di conoscenza completa.

Vincitore: Keap offre una più ampia selezione di opzioni.

Keap vs Hubspot: quando usarli

Vediamo a chi si rivolgono queste piattaforme.

Quando usare Keap:

Le startup che cercano uno strumento che offra funzionalità di email marketing ma che consenta loro anche di ospitare i propri contatti sulla stessa piattaforma in cui il loro email marketing può trarre vantaggio da Keap.

La piattaforma offre un piano professionale che aiuta le aziende più grandi a ottimizzare le vendite. La piattaforma Keap è adatta anche a chiunque cerchi un'interfaccia intuitiva e ottimi modelli di posta elettronica.

Quando utilizzare HubSpot:

Una piattaforma CRM, automazione e reportistica come HubSpot è l'ideale per le aziende che necessitano di una soluzione all-in-one e hanno molti contatti.

Di solito è scelto da aziende medio-grandi per il suo prezzo.

Keap vs Hubspot: pro e contro

Quella che segue è una breve panoramica dei principali pro e contro di ciascuna piattaforma.

Mantieni pro e contro:

Oltre agli strumenti di email marketing, Keap offre molte altre utili funzionalità tra cui modelli e flussi di lavoro. Tuttavia, è un po' caro per le piccole aziende con un ampio elenco di contatti.

HubSpot Pro e contro:

Sebbene Hubspot offra eccellenti funzionalità di gestione e segmentazione degli elenchi, un'ampia varietà di opzioni di progettazione e un'eccellente automazione, è uno degli strumenti più costosi sul mercato, quindi potrebbe non essere l'opzione migliore se tutto ciò che stai cercando è marketing via email.

Hubspot su YouTube:

Link veloci:

Conclusione: Keap vs Hubspot 2024

Hubspot è un chiaro vincitore.

A causa della sua complessità e delle molteplici funzionalità di automazione, reporting e progettazione, HubSpot è stato il vincitore nella maggior parte dei round, nonché il vincitore finale.

Articoli Correlati:

Kashish Babber
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Kashish è una laureata in B.Com, che attualmente segue la sua passione per imparare e scrivere su SEO e blog. Con ogni nuovo aggiornamento dell'algoritmo di Google si tuffa nei dettagli. È sempre desiderosa di imparare e ama esplorare ogni svolta degli aggiornamenti dell'algoritmo di Google, entrando nel nocciolo della questione per capire come funzionano. Il suo entusiasmo per questi argomenti può essere visto nei suoi scritti, rendendo le sue intuizioni informative e coinvolgenti per chiunque sia interessato al panorama in continua evoluzione dell'ottimizzazione dei motori di ricerca e all'arte del blogging.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Lascia un tuo commento