Gestione database su WordPress con phpMyAdmin

Quando WordPress è nato per la prima volta, è stata una boccata d'aria fresca per tutti i progettisti di siti web, aspiranti proprietari di siti web e blogger. Fino ad oggi, è il più utilizzato piattaforma di progettazione di siti web. Ha mantenuto la sua popolarità nel corso degli anni semplicemente per la sua facilità d'uso. Come forse già saprai, WordPress utilizza PHP come linguaggio di scripting e MySQL come DBMS, ma non è necessario conoscerne nemmeno il più piccolo per creare il proprio sito Web e blog su questa piattaforma.

Ma cosa succede se conosci PHP e MySQL? Bene, in tal caso, hai un vantaggio che mancano ad altri progettisti di siti Web che utilizzano WordPress. Puoi sperimentare maggiore flessibilità, personalizzazione e una migliore manutenzione del tuo sito Web utilizzando la stessa piattaforma e gli stessi strumenti utilizzati dai tuoi concorrenti.

Qui, ti mostreremo come WordPress utilizza i sistemi di gestione del database e come puoi gestire il tuo database WordPress utilizzando phpMyAdmin che include la creazione di backup e l'ottimizzazione dei database del sito web.

La relazione tra WordPress e database -

PHP esegue tutte le operazioni di archiviazione e recupero dei dati dal database del sito web. Gli archivi di informazioni possono includere qualsiasi cosa, da tag, post, pagine a commenti, categorie, utenti e URL del sito.

Come forse già saprai, il primo passo per diventare un utente WordPress è la registrazione. Sì, è ancora un processo gratuito ed è necessario fornire il nome del database, l'host, il nome utente e assegnare una password. Tutte queste informazioni sono memorizzate nel file di configurazione o in wp-config.php

Come vengono create le tabelle iniziali nel tuo database WordPress?

Le informazioni fornite sono necessarie per creare tabelle e memorizzare dati predefiniti nelle stesse tabelle. Dopo aver terminato il processo di installazione, WordPress eseguirà le proprie query per generare pagine HTML per il tuo blog e sito web. Questa è la qualità più meravigliosa di WordPress, ogni volta che crei una nuova pagina non devi creare manualmente un nuovo file .html. WordPress fa tutto il lavoro per te e aggiorna il contenuto in modo dinamico.

Avvertimento : Come avviare un blog WordPress da zero: una guida per i blogger

Ecco uno sguardo alle tabelle di WordPress che ti aiuteranno a capire come funziona il database. Sono disponibili 11 tabelle predefinite che contengono diverse sezioni per la memorizzazione dei dati. Le 11 tabelle hanno le loro caratteristiche e funzionalità per WordPress. Puoi riconoscere ogni tabella dal prefisso wp_ impostato di default (a meno che tu non l'abbia cambiato!).

Come gestire meglio il tuo database WordPress con phpMyAdmin?

Puoi gestire il tuo Database MySQL con phpMyAdmin. Questo è un software open source che fornisce agli utenti un'interfaccia utente grafica basata sul web. Puoi eseguire quasi tutte le attività comuni di gestione del database utilizzando phpMyAdmin installato nel pannello di controllo dell'hosting di WordPress.

Tutti i provider di hosting web più diffusi utilizzano cPanel e puoi accedervi facendo clic sull'opzione da Database. Puoi visualizzare tutti i database che hai creato finora e puoi vedere il file Database di WordPress hai creato anche tu fin qui.

Come eseguire il backup di un database WordPress utilizzando phpMyAdmin?

phpmyadmin-main

Il backup del database di WordPress è un gioco da ragazzi quando utilizzi phpMyAdmin. Nelle versioni più recenti, ti verrà chiesto un metodo di esportazione. Questo esporterà il tuo database WordPress corrente come file .sql. È possibile accedere a più opzioni personalizzate in cui è possibile scegliere zip come metodo di compressione. Ciò renderà molto più facile gestire ed esportare i file di backup del database. Questo nuovo metodo personalizzato assicura che tu possa escludere le tabelle dal tuo database.

I file esportati possono essere facilmente reimportati nello stesso database o in uno diverso utilizzando la scheda di importazione di phpMyAdmin.

Come creare un backup utilizzando a plugin?

La sicurezza di WordPress è decisamente migliorata, ma non è ancora infallibile. Tuttavia, mantenere aggiornato il backup è qualcosa che puoi fare per garantire una maggiore sicurezza. C'è qualcosa che probabilmente hai notato nel database di WordPress: manca di immagini sebbene memorizzi la stragrande maggioranza delle informazioni del tuo sito web. Tutte le immagini vengono archiviate nella cartella "caricamenti" e non viene eseguito il backup a meno che non si utilizzi un plugin allo scopo.

Avvertimento : La guida definitiva al caching di WordPress

Ci sono molti di voi là fuori che usano il BlueHost ma per i molti che non lo sono, dovresti assolutamente trovare plugins in grado di creare backup sicuri di immagini e file video. Alcuni di voi potrebbero già utilizzare servizi di supporto del database come VaultPress e BackupBuddy per garantire la migliore sicurezza disponibile del tuo sito / blog.

Il tuo database WordPress in phpMyAdmin è ottimizzato?

Hai notato cosa succede ai tuoi database quando usi WordPress da un po 'di tempo? Di solito i database si frammentano e il sovraccarico di memoria aumenta per aumentare le dimensioni del database e il tempo di esecuzione delle query. Ora, se ti sta succedendo, puoi risolvere la questione in un paio di semplici passaggi:

  • Vai a phpMyAdmin
  • Fare clic sul database di WordPress
  • Accedi alle tue tabelle WordPress
  • Fai clic sul menu a discesa "con selezionato" e scegli "ottimizza tabella"

Questi 4 passaggi ottimizzeranno prontamente la tua tabella deframmentandola (vecchi utenti di PC, chiunque?).

Cos'altro puoi fare con phpMyAdmin?

Ci sono alcune cose interessanti che puoi fare con il tuo phpMyAdmin e questo include la modifica dei valori predefiniti nel tuo sito Web e / o blog WordPress.

Quindi assicurati sempre di avere i backup di tutti i tuoi file prima di procedere con qualsiasi modifica. Ecco alcune cose che puoi fare una volta che hai imparato PHP e MySQL:

  • Reimposta la password per l'account WordPress
  • Aggiungi un nuovo utente amministratore al tuo database WordPress
  • Cambia il nome utente per il tuo account WordPress da phpMyAdmin
  • Disattiva tutti i WordPress attualmente attivi plugins da phpMyAdmin

Tuttavia, ti consigliamo vivamente di conoscere PHP e MySQL per il processo. Se non sei sicuro di un processo, non provare a eseguirlo senza la consulenza di un esperto. Potresti finire per bloccare il tuo sito per un buon paio d'ore o potresti persino comprometterne la sicurezza nel tempo.

Cristina Williams
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Christine Williams è una scrittrice di contenuti web con sede a Portland per Affiliatebay.net ed è scrittrice di giorno e lettrice di notte. La sua passione per aiutare le persone in tutti gli aspetti del settore del marketing su Internet scorre attraverso la copertura di settore che fornisce. Copre una vasta gamma di nicchie e condivide articoli su prodotti e servizi online popolari. Scrive anche per molte importanti riviste come Forbes, NY Times, e crede fermamente nel restituire alla comunità attraverso i suoi contenuti.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Commenti (1)

  1. Ehi Sujain,

    Molti provider di hosting utilizzano phpMyAdmin per consentire ai propri clienti di organizzare i propri database. Viene fornito anche con piattaforme di sviluppo popolari come WampServer, XAMPP e MAMP.

    Consente agli utenti di eseguire attività amministrative per il proprio database tramite clic del mouse invece di scrivere query SQL. La creazione di un database per la tua nuova installazione di WordPress è più comunemente il gateway per le persone che utilizzano phpMyAdmin per la prima volta. Alla fine, grazie per aver esplorato brevemente questo argomento.

    Con i migliori auguri,

    Amar kumar

Lascia un tuo commento